Il sistema di travi del tetto a falde: caratteristiche di progettazione e regole della struttura

Il sistema di travi è una componente importante della progettazione del tetto, che contribuisce sia alla funzionalità che all'estetica. In particolare, il fascino architettonico e l'efficienza strutturale del sistema di copertura a capriate lo contraddistinguono. A differenza dei tetti più semplici, i tetti a capriata distribuiscono uniformemente il peso del tetto sulle pareti della struttura utilizzando un'intelaiatura composta da triangoli collegati tra loro, o capriate. Con questa struttura è possibile ottenere campate più ampie senza dover ricorrere a colonne di sostegno aggiuntive all'interno dell'edificio, oltre a garantire la stabilità.

L'elemento distintivo di un tetto a capriate è costituito dalle capriate triangolari, solitamente in acciaio o legno. Le capriate sono costituite da travi orizzontali che uniscono le travi in basso per formare la base di ogni triangolo e da travi che scendono dal picco del tetto fino alla grondaia. Poiché i triangoli sono tra le forme geometriche più stabili e possono trasferire i carichi in modo efficiente resistendo alla deformazione sotto sforzo, questa disposizione triangolare ha una forza intrinseca.

Quando si progetta un tetto a capriate, è necessario tenere in considerazione una serie di fattori, come lo stile architettonico dell'edificio, il carico che il tetto deve sostenere (come il vento o la neve) e la portata del tetto. Grazie a software specializzati, ingegneri e architetti determinano le dimensioni e gli angoli delle capriate in base a queste variabili, garantendo che il tetto sia esteticamente gradevole e strutturalmente solido.

L'adattabilità di un sistema di copertura a capriate a varie forme e configurazioni di tetto è uno dei suoi vantaggi. Le capriate possono essere realizzate per adattarsi a una varietà di stili architettonici, pur mantenendo la loro integrità strutturale, sia che si tratti di tetti a capanna, a falde o combinati. Grazie alla loro adattabilità, i tetti a capriate sono un'opzione comune per i progetti di edilizia commerciale e residenziale.

La specificità del dispositivo

Un tetto a capriate presenta molti più dettagli di un tetto a capanna. La sfida principale risiede nel fatto che la congiunzione registra tre travi di supporto: la corsa, le gambe dei travetti e la trave stessa.

Poiché per i tricolori si utilizzano tipicamente travetti diagonali, occasionalmente può essere necessario un incremento.

Cos'è il sistema di travi

Bisogna capire che la tecnologia tricolore è un incrocio tra un tetto a capanna e un tetto ad agrifoglio. A questo proposito si utilizza sempre la seguente serie:

  1. Enfasi maurlatiana. Si tratta di una barra con lati di almeno 100×100 mm. Funge da supporto per le gambe dei travetti. Viene posizionata sul lato esterno e fissata sui supporti della costruzione.
  2. Enfasi di Lezhnoye. Questa è una trave con una sezione trasversale simile a quella di Mauerlat. È anche un supporto per i travetti, ma è posizionato su strutture portanti interne.
  3. La pista di pattinaggio. Si tratta della barra su cui si appoggiano le gambe dei travetti. Si appoggia alla cremagliera di sottofondo.
  4. Supporto sottogola. Supporto situato verticalmente, che sostiene il colmo del tetto. Trasferisce l'ingombro alla base.
  5. Le gambe dei travetti. Si tratta di tavole la cui sezione trasversale è pari alla metà del Mauerlat. Il loro scopo principale è quello di sostenere la forma trapezoidale del tetto.
  6. Mezzane. Allo stesso modo sostengono la pendenza del tetto. A differenza dei travetti, sono posizionati verticalmente, quindi la loro lunghezza diminuisce, man mano che ci si avvicina al bordo del tetto. Fissato direttamente alla trave diagonale.
  7. Travi diagonali. Divergono dal pattino in due direzioni, formando una pendenza. Di solito sono molto più lunghi dei normali travetti.
  8. Pagliare. Supporti inclinati che sostengono le travi ordinarie per evitare cedimenti.
  9. Fattorie Sparengel. Fortificazione aggiuntiva se i puntoni sono troppo grandi. Le fattorie aiutano a evitare ulteriori cedimenti.

Chiunque lavori alla copertura del tetto o alla costruzione di una casa deve conoscere il sistema di travi del tetto a capriate. Questo articolo scompone le idee difficili in spunti utili, esaminando i componenti chiave e i principi di progettazione di questa struttura. Esploriamo l'interazione di questi componenti per produrre una struttura di copertura affidabile ed efficace, coprendo tutto, dai fondamenti della distribuzione del carico ai diversi tipi di capriate impiegate. Le complessità della progettazione di un tetto a capriate sono facilmente navigabili con l'aiuto di questa guida, che è utile sia per i proprietari di case che per i costruttori che cercano di ampliare le loro conoscenze.

Varietà di sistemi a strisce

I travetti sono disponibili in due varietà. La variazione della quantità di sottofondo extra.

A sbalzo

L'installazione di un tetto sospeso è necessaria se la casa non dispone di supporti interni. In questo caso la bugia non viene installata. Questi tipi di tetto sono adatti per garage, terrazze e aggiunte alla casa.

T.O. Il dispositivo è appesantito e diventa più complicato a causa dell'utilizzo di più supporti aggiuntivi e della mancanza di impostazioni di arresto.

Naturalmente si può dubitare della stabilità e della longevità di un tetto di questo tipo.

Hanno bisogno di una base solida perché sono più sensibili ai venti forti.

Fissato

I tetti inclinati mettono maggiormente in risalto la parete della casa. La loro stabilità è significativamente più elevata perché questo permette di distribuire il carico in modo più uniforme.

Processo di costruzione

Quindi, come si può costruire il tetto a tre falde dell'ampliamento della casa?? Di seguito analizzeremo il processo di struttura inclinata.

Installazione di Mauerlat

In genere, per l'installazione a parete si utilizza un ancoraggio. La sua resistenza è sufficiente a sopportare un vento potente.

Se la casa è in mattoni, deve essere prima cementata lungo il perimetro, aggiungendo un altro strato di rinforzo, e solo allora, dopo l'installazione di Mauerlat.

È possibile utilizzare un bullone di ancoraggio per fissarlo direttamente in edifici in legno o in tronchi.

Posizionare lo strato impermeabilizzante tra la parete e il Mauerlat. Un esempio appropriato potrebbe essere una lastra di bitume raddoppiata.

Installare il coricato in modo analogo.

Arresto sotto il tetto

La Lejna è il luogo in cui vengono posizionati. L'unica sfida è assicurarsi che mantengano la loro perpendicolarità. Per questo si consiglia l'utilizzo di una costruzione laser osseo.

T.O. La trave del pattino deve essere rinforzata con puntoni provvisori prima di essere installata. Posizionare il pattino accanto ad esso e fissarlo con un angolare metallico.

Travi ordinarie

Per garantire che in futuro siano tutti della stessa dimensione, occorre innanzitutto creare un modello di travetti. Inoltre, si consiglia di segnare e tagliare subito uno spazio sotto il Mauerlat. L'immagine mostra diversi metodi di collegamento.

Fissarli alla parte superiore del pattino dopo l'installazione su Mauerlat.

Travi di grandi dimensioni

La parte più difficile del processo di installazione, t.A. Deve adattarsi con precisione. Dal pattino all'estremità della linea frontale Mauerlat, sono affondati.

Vengono fissati a travi regolari, creando una pendenza livellata. Tre gambe sono in genere sufficienti con un 0.Passo di 9 m.

Mezzanotte

Fissati ai travetti che sono in linea. L'unica difficoltà del palcoscenico è che, secondo il progetto, è necessario preparare una bevanda sotto il Mauerlat.

Possono essere fissati con viti agli angoli metallici o con normali chiodi a vite. Per cominciare, la prima opzione è migliore. L'impianto non peggiora con il tempo.

L'installazione del tetto inclinato è ora completa.

Chiunque lavori su un progetto di copertura deve capire come viene progettato e costruito il sistema di travi in un tetto a falde. Questo sistema è essenziale per mantenere l'integrità strutturale e distribuire uniformemente il peso del tetto. Grazie all'uso dei travetti – una sequenza di travi angolari – questo progetto dirige efficacemente il peso dal tetto alle pareti dell'edificio.

La capacità del sistema di travetti di adattarsi a diverse preferenze architettoniche e stili è una delle sue caratteristiche principali. I fondamenti del sistema di travetti sono flessibili, indipendentemente dal fatto che il tetto sia un tetto a falde più complesso o un tetto a capanna convenzionale. Questa adattabilità garantisce la durata e l'integrità strutturale, consentendo al contempo un design creativo del tetto.

Quando si costruisce un tetto a capriate con un sistema di travi, è essenziale seguire alcune regole e linee guida. Per assicurarsi che il tetto sia in grado di resistere alle forze esterne, come il vento e i carichi di neve, sono essenziali una spaziatura e un dimensionamento corretti dei puntoni, nonché un sostegno e una controventatura sufficienti. Affinché il tetto duri e funzioni correttamente, sono necessari materiali di alta qualità e una precisa lavorazione artigianale.

In conclusione, il sistema di travi di un tetto a falde unisce un'architettura flessibile a un'utile funzionalità. Il sistema funge da base strutturale del tetto, offrendo supporto e fascino visivo. I costruttori di tetti possono realizzare coperture non solo strutturalmente solide ma anche esteticamente gradevoli, migliorando la qualità complessiva e la longevità di qualsiasi edificio grazie alla comprensione dei suoi elementi di design e al rispetto delle norme di costruzione.

Cosa ne pensate, qual è l'elemento più importante per un tetto affidabile e duraturo??
Share to friends
Denis Shcherbakov

Professionista di tetti con 20 anni di esperienza. So tutto sull'installazione, la riparazione e la manutenzione di vari tipi di tetti. Sarò lieta di condividere con voi le mie conoscenze e la mia esperienza.

Rate author
Innfes.com
Add a comment